giro italia

banner-690-giro

SINTESI
DEL PROGETTO

“Giro dell’Italia: Centro mobile di sostegno e supporto per le vittime di bullismo e cyberbullismo” è la nuova campagna che il MOIGE, con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e il patrocinio di Anci e della Polizia di Stato, promuove nelle scuole primarie e secondarie di I e II grado del territorio nazionale contro i pericoli rappresentati dal cyberbullismo.

Attraverso la metodologia della peer to peer education, con attività educative interattive, materiali didattici e open day sarà promossa una maggiore consapevolezza delle problematiche legate all’utilizzo improprio del web con un particolare riferimento anche al grande problema delle fake news.

SINTESI
DEL PROGETTO

“Giro dell’Italia: Centro mobile di sostegno e supporto per le vittime di bullismo e cyberbullismo” è la nuova campagna che il MOIGE, con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e il patrocinio di Anci e della Polizia di Stato, promuove nelle scuole primarie e secondarie di I e II grado del territorio nazionale contro i pericoli rappresentati dal cyberbullismo.

Attraverso la metodologia della peer to peer education, con attività educative interattive, materiali didattici e open day sarà promossa una maggiore consapevolezza delle problematiche legate all’utilizzo improprio del web con un particolare riferimento anche al grande problema delle fake news.

WhatsApp-Image-2019-05-21-at-10.31.46-WEB

I PUNTI
QUALIFICANTI
DELLA COMUNICAZIONE

Giro dell'italia elementari 2019 COP-01

L’AZIONE PROGETTUALE SI SVILUPPA ATTRAVERSO I SEGUENTI PUNTI:

  • Il Tour del “Centro mobile di prevenzione, sostegno e supporto contro il bullismo e il cyberbullismo”, un ufficio itinerante, raggiungerà direttamente  le scuole e i comuni che lo richiederanno con gli psicologi esperti della Task force antibullismo del MOIGE.
  • La formazione diretta di oltre 2300 “Giovani ambasciatori contro il bullismo”, cinque alunni per scuola che diventeranno Ambasciatori della lotta al cyberbullismo rappresentando un punto di riferimento a cui i ragazzi potranno rivolgersi per chiedere aiuto o per segnalare eventuali episodi di bullismo e cyberbullismo che si verificano all’interno dell’istituto di appartenenza. La costruzione della “Rete degli Ambasciatori”  garantisce efficacia e maggiore impatto al progetto perchè i ragazzi, attraverso la loro esperienza diretta e supportati dai docenti e dalla Task del MOIGE, saranno in grado di formare altri ragazzi come “Ambasciatori” dell’Istituto.
  • La formazione su piattaforma dedicata per i docenti, che permetterà loro di acquisire crediti formativi.
  • Il coinvolgimento diretto dei genitori nelle attività di formazione e sensibilizzazione.
  • Il coinvolgimento degli stakeholder locali nelle attività onfield per l’avvio di una collaborazione in rete tra famiglie, Enti del terzo settore, Istituzioni, Amministrazioni locali, Forze dell’Ordine ed enti privati, per mettere a sistema azioni congiunte elaborate sul bisogno della comunità e sulla capacità di risposta di ciascun territorio locale.
  • Il numero verde 800 93 70 70 e il numero di messaggistica 393 300 90 90  semplifica il contatto con i minori per le richieste di informazioni, aiuto, sostegno.
Giro dell'italia elementari 2019 COP-01

I PUNTI
QUALIFICANTI
DELLA COMUNICAZIONE

L’AZIONE PROGETTUALE SI SVILUPPA ATTRAVERSO I SEGUENTI PUNTI:

  • Il Tour del “Centro mobile di prevenzione, sostegno e supporto contro il bullismo e il cyberbullismo”, un ufficio itinerante, raggiungerà direttamente  le scuole e i comuni che lo richiederanno con gli psicologi esperti della Task force antibullismo del MOIGE.
  • La formazione diretta di oltre 2300 “Giovani ambasciatori contro il bullismo”, cinque alunni per scuola che diventeranno Ambasciatori della lotta al cyberbullismo rappresentando un punto di riferimento a cui i ragazzi potranno rivolgersi per chiedere aiuto o per segnalare eventuali episodi di bullismo e cyberbullismo che si verificano all’interno dell’istituto di appartenenza. La costruzione della “Rete degli Ambasciatori”  garantisce efficacia e maggiore impatto al progetto perchè i ragazzi, attraverso la loro esperienza diretta e supportati dai docenti e dalla Task del MOIGE, saranno in grado di formare altri ragazzi come “Ambasciatori” dell’Istituto.
  • La formazione su piattaforma dedicata per i docenti, che permetterà loro di acquisire crediti formativi.
  • Il coinvolgimento diretto dei genitori nelle attività di formazione e sensibilizzazione.
  • Il coinvolgimento degli stakeholder locali nelle attività onfield per l’avvio di una collaborazione in rete tra famiglie, Enti del terzo settore, Istituzioni, Amministrazioni locali, Forze dell’Ordine ed enti privati, per mettere a sistema azioni congiunte elaborate sul bisogno della comunità e sulla capacità di risposta di ciascun territorio locale.
  • Il numero verde 800 93 70 70 e il numero di messaggistica 393 300 90 90  semplifica il contatto con i minori per le richieste di informazioni, aiuto, sostegno.
Giro dell'italia elementari 2019 COP-01

SCARICA IL MATERIALE INFORMATIVO
SUL BULLISMO E CYBERBULLISMO!

SCUOLE ELEMENTARI

SCUOLE MEDIE

SCUOLE SUPERIORI

GENITORI E DOCENTI